Dom 27 Set 2020 ore 20:45

Alexander Girardi Hall

Da Venezia ad Hollywood

Federico Mondelci, solista tra i più affermati a livello internazionale  che in qualità di solista dell’ORCHESTRA GAV proporrà un ricco repertorio musicale, dal concerto barocco di Alessandro Marcello al celebre concerto per 4 violini di A.Vivaldi, alle celebri colone sonore  tratte dalla West Side Story di Bernstein, alle musiche da Film di Morricone  a brani celebri di Duke Ellington e Astor Piazzolla.

L’Orchestra, nella seconda parte del programma, proporrà uno dei più grandi capolavori della storia della musica, la celebre Holberg Suite di Edward Grieg.

L’Orchestra GAV, diretta sin dalla sua nascita da Lucia Visentin, vanta un’attività di altissimo livello che vede questo ensemble protagonista in importanti stagioni musicali. Le sue esibizioni sono recentemente state trasmesse dalla Rai. L’orchestra ha vinto prestigiose competizioni quali il concorso nazionale Città di Ortona, i concorsi internazionali Rovere d’Oro Giovani Talenti di San Bartolomeo e nella propria categoria Città di Padova nel 2005, il Victor De Sabata European Youth Orchestras Contest nel 2007 e nel 2008, con la menzione di merito per la più giovane orchestra vincitrice (presidente di giuria M° Azio Corghi). 

Federico Mondelci, sax 

Lucia Visentin, maestro concertatore e direttore

Orchestra GAV – Giovani Archi Veneti

Programma

Antonio Vivaldi
Concerto per 4 violini, violoncello, archi e basso continuo RV 580

Allegro, Largo – Larghetto – Adagio – Largo, Allegro

Alessandro Marcello
Concerto in do minore
Allegro Moderato, Adagio, allegro

Edward Grieg
Holberg Suite, Op. 40
Preludio (Allegro vivace)
Sarabande (Andante)
Gavotta (Allegretto)
Aria (Andante religioso)
Rigaudon (Allegro con brio)

DUKE ELLINGTON
Solitude

LEONARD BERNSTEIN
Tonight
Da “West Side Story”

ENNIO MORRICONE
C’era una volta il West
Mission

ASTOR PIAZZOLLA
Oblivion
Libertango 

Federico Mondelci, sax 

Lucia Visentin, maestro concertatore e direttore

Orchestra GAV – Giovani Archi Veneti

Alle ore 19.15 in Alexander Girardi Hall conferenza introduttiva di guida all’ascolto del concerto