Lun 13 Apr 2020 ore 20:45

Alexander Girardi Hall

Orchestra Regionale Filarmonia Veneta
Ines Salazar, soprano
Davide Dellisanti, direttore

Da Verdi a Puccini

Ines Salazar, soprano lirico dalla celebre carriera internazionale, arriva a Cortina per celebrare in concerto i grnadi compositori italiani, da Verdi a Puccini.

Prosegue l’attenzione alla lirica e alle grandi voci internazionali. In attesa della produzione di Cenerentola ad Agosto 2020 in scena all’Alexander Hall, dopo l’acclamata soprano Chiara Isotton, arriva a Cortina Ines Salazar, soprano lirico con una carriera internazionale nei teatri di tutto il mondo, che ha lavorato con artisti del calibro di Luciano Pavarotti, Placido Domingo, Cura, Chailly, Franco Zeffirelli e molti altri, in produzioni quali la Tosca del centenario (2000 – Opera di Roma) diretta da Domingo.

Il maestro Dellisanti, pianista collaboratore di artisti quali Domingo, Martinucci, Devia, Giacomini, Dragoni e direttore artistico del Taranto Opera Festival e del Taormina Opera Stars, condurrà l’orchestra Filarmonia Veneta in un programma lirico incentrato sui grandi compositori Italiani che caratterizzano il repertorio di Ines Salazar, con particolare attenzione a Giuseppe Verdi e Giacomo Puccini. Non mancheranno alcune pagine sinfoniche ed overture tratte dal repertorio italiano. Un’attenzione particolare verrà infine dedicata alle musiche di scena di Beethoven, in continuità con il programma proposto il 29 febbraio, con il quale si è esplorato l’universo del sinfonismo e del repertorio per soli (pianoforte e orchestra), e in particolare le due overture Leonora e La consacrazione della Casa, così da proporre diversi linguaggi compositivi dello stesso autore.